Skip to main content
Dimenticando Godot
Riccardo Roversi

Dimenticando Godot. Samuel Beckett e il Teatro dell'Assurdo

Ted

Opera segnalata

Motivazione

Il saggio di Roversi, tributo in occasione del trentesimo dalla morte di Beckett, trova il suo punto di forza nell’abilità di intrattenere piacevolmente il lettore, introducendolo nell’universo di uno dei grandi protagonisti del teatro del ‘900.
Lo stile, tanto arguto quanto vivace, palesa la passione e la dimestichezza dell’autore con l’argomento trattato e con il mondo della scena. Dall’equilibrata combinazione di questi elementi si ottiene un eloquente invito alla lettura e al teatro.