Come un pupazzo

Autore: Alessio Bolognesi

2014. Bomboletta spray e colore acrilico su cassette da frutta, pupazzo realizzato a mano e sedia da bambino.

Motivazione

Una installazione con una serie di cassette da frutta dipinte con spray e colori acrilici e Sfiggy, alter ego di Alessio Bolognesi e protagonista principale della sua ricerca artistica, pupazzo messo nell’angolo, gettato via, ci inducono a riflettere sul nostro essere nel mondo, ci stimola a reagire di fronte agli ostacoli per riappropriarci della nostra vita.

Primo premio

© Fondazione Lascito Niccolini, via Cairoli 13, Ferrara.